Gruppo IMQ

IMQ security network

Con l’entrata in vigore del Decreto del Ministero dell’Interno  n. 115 del 4 giugno 2014, è diventata obbligatoria la certificazione degli istituti di vigilanza privata.
Il Decreto “Recante disciplina delle caratteristiche e dei requisiti richiesti per l'espletamento dei compiti di certificazione indipendente della qualità e della conformità degli istituti di vigilanza privati”, prevede infatti che entro 12 mesi dalla sua entrata in vigore, per poter operare in Italia, gli istituti di vigilanza debbano obbligatoriamente ottenere da un Organismo di certificazione accreditato il certificato di conformità di servizi, impianti e professionisti impiegati nella loro attività e produrre la certificazione al Prefetto competente la documentazione che certifichi la conformità dei servizi forniti ai parametri fissati dal decreto ministeriale n. 269/2010 e dalle norme UNI/EN, relative tra l'altro alla qualità dei servizi di vigilanza, telesorveglianza, custodia e scorta valori e alla competenza dei professionisti di security impiegati.
IMQ, Organismo di certificazione accreditato ACCREDIA, si pone come punto di riferimento in tale ambito per la pluridecennale esperienza maturata nel settore, quale unico ente di certificazione italiano ad aver avviato uno schema di certificazione per le apparecchiature, i servizi, gli operatori e gli impianti del settore security e delle centrali di telesorveglianza.

 

I servizi offerti

  • Certificazione degli istituti di vigilanza - Norma UNI 10891
  • Certificazione delle centrali operative e di telesorveglianza - Norma UNI CEI EN 50518
  • Certificazione dei professionisti della security - Norma UNI 10459

Download

 

ico_brochureConsulta le Brochure disponibili

 

Per richiedere preventivi, certificazioni e maggiori informazioni

CONTATTACI