Gruppo IMQ

Guida alla verifica della firma digitale

Ai sensi della normativa italiana vigente, il formato PDF è riconosciuto valido per la firma digitale a tutti gli effetti di Legge
In riferimento alla Deliberazione CNIPA n.45/2009, il formato PDF (ISO/IEC 32000) è stato riconosciuto pienamente valido per la firma digitale ai sensi dell'Art. 21, comma 15. Sono riconosciuti il formato di busta crittografica e di firma sviluppati in conformità alle specifiche ETSI TS 102 778 (PAdES).

 

Di seguito una breve guida per la verifica della firma digitale con Adobe Reader

 

Imq Acrobat
Installare l’ultima versione di
Adobe Reader
Imq

Menu
MODIFICA

Imq Selezionare
PREFERENZE
Imq
Selezionare
PROTEZIONE
Imq

Inserire nel campo testo
URL
il seguente indirizzo

https://applicazioni.cnipa.gov.it/TSL/Listacer.acrobatsecuritysettings

Imq Cliccare
AGGIORNA ADESSO
e attendere il completamento
dell’operazione

 

Chiudere e riaprire Acrobat Reader.
Il programma sarà pronto per il riconoscimento della firma digitale.

 

 

Imq Emc

 

 

Aprendo un documento firmato
digitalmente si potrà verificare,
nello spazio sotto la barra degli strumenti,
la validità della firma digitale.

 

IMQ_ECOper Internet

Cliccando sul pulsante
PANNELLO FIRMA
nella parte destra della pagina,
si potranno verificare
tutti i dettagli del Certificato di Firma digitale.

 

 

 

 

 ico_bancadati_prodottiArea Riservata Clienti

Vai all'archivio ottico documentazione


 

Per richiedere preventivi, certificazioni e maggiori informazioni

CONTATTACI