Gruppo IMQ

Imprese impianti di allarme intrusione e rapina e videosorveglianza - IMQ-AIRVIDEO

Con lo schema IMQ-AIRVIDEO si intende rispondere ad una specifica domanda del mercato: qualificare le competenze degli esperti in impianti di videosorveglianza e, al tempo stesso, predisporre gli operatori del settore al recepimento degli Standard Europei in materia di Qualifica e Certificazione delle imprese che erogano servizi di progettazione, installazione e manutenzione di impianti antintrusione e rapina, videosorveglianza e antincendio. Il tutto in un quadro di tutela dell’utilizzatore finale, in linea con i principi stabiliti dall’UE

IMQ-AIRVIDEO è strumento di distinzione sul mercato, ma anche di miglioramento continuativo per lo stesso installatore, alla luce dei requisiti richiesti in termini di formazione, competenze e aggiornamento costante su tecnologie, impiantistica, privacy e trattamento dati.

La certificazione viene rilasciata dopo un esame in forma di test scritto con un questionario di 30 domande a risposta multipla sulle seguenti materie: Progettazione e normative di riferimento, Videosorveglianza, Responsabilità del fornitore e normative sulla tutela dei dati personali. Conoscenza dei sistemi di videosorveglianza e delle reti IP. I Responsabili Tecnici (Progettisti) affronteranno anche un'esercitazione pratica su un progetto di impianto di videosorveglianza.

Tra i requisiti richiesti per l'ammissione all'esame c'è la frequentazione di un corso, qualificato da IMQ, di almeno 20 ore sulle materie d'esame (a breve, on line, il link al calendario corsi)

I Progettisti e Installatori in possesso della certificazione IMQ-AIR rilasciata entro il 30 giugno 2018 potranno sostenere un esame integrativo per ottenere la certificazione IMQ-AIRVIDEO.

Download

 

 

 ico_regolamentiVai al Regolamento

  


 

ico_brochureBrochure disponibili

 

 

 

 


 

Per richiedere preventivi, certificazioni e maggiori informazioni

CONTATTACI